Opera Uno

Lucia Visconti

visconti-lucia_250

Lucia Visconti è nata nel 1952 ad Abbadia San Salvatore (Siena).

Figlia di un minatore, avrebbe dovuto continuare le Scuole Superiori al suo paese ed esattamente L’Istituto Tecnico Statale con indirizzo chimico. Ob torto collo, era l’unica soluzione perché i genitori non potevano permettersi di mantenerla in città per frequentare l’Istituto Magistrale, suo sogno. Ma ecco che al di là di ogni attesa, signori benestanti di Firenze, dove la zia lavorava da molti anni, venendo a conoscenza della sua costrizione e riconoscendole fin da bambina predisposizione alle materie umanistiche, offrirono la possibilità di mantenerne la retta mensile a Siena… E con questa sorpresa magica la sua vita s’incamminò verso la desiderata meta. Concluso l’esame di maturità, si aprì, con l’aiuto del pre-salario e ore di dopo scuola alle bambine di San Frediano, la strada per la laurea in Pedagogia con la tesi su Don Milani, relatore il professor Lamberto Borghi.

Per questo legame particolare con Firenze, Lucia l’ha sempre considerata sua città adottiva. Vi è rimasta dopo il matrimonio con marito e cinque figli, e vi ha svolto varie attività: educatrice di ragazze minori in casa-famiglia, puericultrice di bambini di ragazze madri in una casa albergo… Finalmente, entrata di ruolo nella Scuola Elementare, secondo le sue scelte, vi è rimasta per 23 anni, fin quando per motivi di salute ha dovuto chiedere il pre-pensionamento. Trovandosi in serie difficoltà fisiche, ha iniziato a scrivere.

Ha pubblicato le seguenti sillogi poetiche: Orme di Signoria (2003), con prefazione di Mario Sodi; Per mano (2008), con prefazione di Carmelo Mezzasalma; Dietro i vetri (2008), in dialetto badengo; All’otta mai (2010), sempre in dialetto; Humus (2011), a cura di Letizia Lanza e Annalisa Macchia; Storia (2015), in versione eBook.

Come narratrice ha pubblicato i racconti: Con il volto di terra (2007), prefato da Annalisa Macchia e Plinio Perilli; L’eco Rossa (2008), opera autobiografica sull’esperienza del cancro, prefato dall’iconografa Fiorella Macchioni, edito dalla LILT (Lega italiana contro i tumori), Sezione di Firenze; Diladdarno (2011).

Suoi racconti, poesie e recensioni appaiono in vari siti on-line e in antologie letterarie.

Fa parte del Gruppo culturale “La bottega de’ i’ tempu passu” di Abbadia San Salvatore.

Di lei hanno scritto: Giorgio Barberi Squarotti, Franco Manescalchi, Mario Sodi, Caterina Trombetti, Gianmario Lucini, Annalisa Macchia, Massimo Seriacopi, Plinio Perilli, Letizia Lanza (antichista), Mariagrazia Carraroli, Carmelo Mezzasalma, Alberta Bigagli, Mariella Bettarini, Antonio Spagnuolo), Vittorio Messori, Giulio Panzani, Nicla Morletti, Giuliano Ladolfi, Vittoriano Esposito, Pasquale Defelice, Pietro Pancamo.

Di Lucia Visconti Opera Uno propone un’intervista e la presentazione dell’eBook “Storia“.

Annunci

Opera Uno

Opera Uno. Rassegna di autori, libri e creatività letteraria

.

Questo sito fa uso di cookie

Questo sito, come tutti quelli ospitati sulla piattaforma WordPress.com, utilizza cookie per garantirvi una migliore esperienza di navigazione. Potete rifiutare l'uso dei cookie cambiando alcune impostazioni del vostro browser. Per maggiori informazioni consultate la pagina Privacy.

Inserisci il tuo indirizzo email per seguire questo sito e ricevere notifiche di nuovi messaggi via e-mail.

Segui assieme ad altri 152 follower

Alcuni amici di Opera Uno

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: